Onorevoli Stupefacenti

ottobre 12, 2006 at 6:13 pm (Parla Mento)

E’ notizia di ieri che un servizio delle iene, dove dimostravano che un deputato su  3  tra  quelli sottoposti al test risultava positivo agli stupefacenti, è stato “bloccato” dal garante della privacy (= censurato dal sistema).

Il “trucco” delle iene è stato formidabile..la raccolta dei campioni di sudore è avvenuta fingendo un intervista con l’ “onorevole”..dopodichè sono stati effetuati i test in forma anonima..cioè i campioni sono stati mischiati in modo casuale in modo da non poter risalire a nomi e cognomi…nonostante tutto il servizio è stato bloccato..

La motivazione del garante è stata, cito testuali parole:

“Raccolta illecita di dati di natura sensibili perchè riguardano lo stato di salute” a voi i commenti….

Cmq poi il caso è stato discusso anche da Vespa…ho avuto la fortuna di girare su quella schifezza di trasmissione…la posso chiamare così?….e lì ne ho sentite di tutte i colori…si dibatteva solo sull’ illegalità del procedimento delle iene per ottenere i campioni..sulla mancata privacy…ma aspettate la parte più bella (e per me più sconvolgente) è stata che l’ unica a dire qualcosa di sensato è stata la mussolini! Cazzo la mussolini!!! Non ci posso credere è stata l’ unica (forse insieme a un rappresentante dei radicali) a dire che il filmato doveva andare in onda, che si è lesa la libertà di espressione! Cazzo una fascista che dice ste cose! Non è possibile…

Nessuno degli altri si è indignato alla notizia..tutti cercavano di sviare distogliendo il discorso dalla cosa più importante…ci sono dei drogati in parlamento!!!!!

Non che la cosa mi stupisca più di tanto…

Che ne dite è arrivata l’ ora di far sparire il “diritto” di immunità parlamentare?  O continuiamo a vivere in questa falsa democrazia?

Annunci

6 commenti

  1. Ragnarok85 said,

    a parte un doveroso (mi dimentico sempre) inchino di fronte a sti titoli sempre bellissimi, si dovrebbe parlare di legalizzazione, non di immunità parlamentare…cioè…sì…anche di quella, ma in sto post manca un doveroso inno al libero consumo di droghe! cmq smetto qui. e certo, morph, che se ne sapessi quel ciccinino in più di politica contemporanea reale – non quella fatta di frasi fatte – non ti stupiresti poi tanto del parere della mussolini.

  2. Ragnarok85 said,

    con la fiamma sul cappello mi ci appiccio lo spinello!!!

  3. ale said,

    ma va….allora: sicuramente è vero (e già si sapeva) che i parlamentari sono una casta di intoccabili( e che tra di loro ci sono anche dei drogati,tanti drogati-con i nostri soldi). Cosa schjifosa ed ipocrita, visto che poi fanno leggi restrittive contro il consumo di droga e le difendono a spada tratta.Sarebbe stato meglio mandare il servizio…o fare retate in parlamento con tamponi di sudore per vedere chi si droga. è proprio vero che siamo dei turisti della democrazia!( ….)bene. potrei fermarmi qui, e saremmo tutti d’accordo.ma voglio aggiungere una cosa….un mondo dove si può sapere quello che hai fatto con un semplice campione di sudore è un mondo inquietante in cui vivere….ve lo dico io: la prossima volta che la dittatura(in qualsiasi forma) tornerà al potere saranno davvero cazzi amari per tutti noi (e soprattutto voi rivoluzionari a parole, che piegherete il capo per primi :-P).. lo erano già 70 anni fa….e in confronto ad oggi usavano tecniche davvero obsolete per spiarci nella testa. cazzi amari.anche per giacomo.(contento? :-p)

  4. Ragnarok85 said,

    chi è giacomo? chi è? ma io dico, ma chi cavolo è sto qua? FLAME! FLAME! FLAME! il libero pensiero correrà veloce ed indomito su fili di rame e verrà trasmesso attraverso case e monitor…il futuro della libertà è nella pulsante ondaquadra che ritma le nostre giornate! e se ciò non sarà……peccato 😦

  5. Alessandro said,

    AHAHAHAHAHAH! .-)
    già….peccato

  6. Ragnarok85 said,

    buuuuu! viva i commenti pari! sciagura a voi! pazzi azzecagarbugli che mettete disparita’ nei commenti! viva i commenti pari.

    POST SEND FROM GENOA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: